Blog - LifeBridge Agency

Causano infertilità le malattie a trasmissione sessuale?

Causano infertilità le malattie a trasmissione sessuale? Siamo abituati a sentire delle conseguenze negative che ha sul nostro corpo la contrazione di malattie a trasmissione sessuale (MTS). E’ chiaro che ci sono molti rischi, però oggi volevamo parlarne uno: l’infertilità.

Quando si tratta d’infezione ed apparato riproduttivo – sia maschile o femminile – evidentemente c’è un rischio latente di infertilità. Infatti, se non vengono curati in tempo e con medicinali speciali, il rischio di avere problemi d’infertilità è abbastanza elevato. Però, di quali malattie stiamo parlando? Le più frequenti sono clamidia, gonorrea, herpes genitale, papilloma virus umano (HPV), sifilide e virus dell'immunodeficienza umana (HIV).

E inoltre, molte di esse sono asintomatiche e rivelabili solo mediante ispezioni di routine, e la malattia è ben avanzata quando è troppo tardi per curarla.


MTS e maternità surrogata
Per queste motivo è molto importante che prima di iniziare qualsiasi processo di maternità surrogata sia gli aspiranti genitori che la madre surrogata si sottopongano agli esami medici necessari. Questo è senza dubbi lavoro della clinica di riproduzione assistita, e per questo assicuratevi que lo facciano nella prima fase. In Nova Clinic , per esempio, tutta la serie degli esami va effettuata prima di assegnare un protocolo ai pazienti.

Quanto riguarda i futuri genitori, è essenziale che siano puliti di qualsiasi infezione, siccome molte de esse possono trasmettersi al figlio. Per questa ragione in caso di qualsiasi avversità rivelata, inizia un trattamento specifico prima di donare il materiale genetico.

Persone HIV positive
C’è un caso che si deve considerare a parte: persone sieropositive. In questo caso, non essendo possibile eliminare il virus SIDA, la clinica di riproduzione assistita dovrà ridurre al massimo il carico virale perchè sia irrivelabile e non possa trasmettersi nè al figlio nè alla madre surrogata.

Per quanto concerne quest’ultimo, sia l’agenzia di maternità surrogata che la clinica FIV devono essere sicuri che si tratta di una donna completamente sana. Per questo, in Surrogacy Baby lavorano solo con le madri surrogate che hanno passato rigorosi controlli medici per evitare complicanze in futuro. In questi casi, senza dubbio, è meglio prevenire che curare.

Back to the list